Bilanciatore di carico LoadMaster LM-R320

LoadMaster™ R320 è un componente essenziale per cluster di centri di dati ad alta disponibilità e supporta la tolleranza d’errore, fornendo all’infrastruttura i requisiti per siti internet affidabili e grandi intranet.

LM-R320 End of Sale Date - December 31st 2015, Alternative SKU: LM-5600

KEMP LoadMaster R320, basato sulla variante ad alte prestazioni del server Dell PowerEdge™ R320, sfrutta il supporto globale di rete Dell consentendo alle aziende medie-grandi di garantire alta disponibilità e affidabilità di applicazioni business fondamentali basate su web. 

LoadMaster R320 consente ai cluster dei centri dati che alimentano i siti Internet e grandi reti intranet di distribuire in modo intelligente e efficiente il traffico di rete tra server web e server applicazioni. Un livello di ottimizzazione delle risorse per server applicazioni e server infrastrutture offre un maggiore controllo agli amministratori IT, permettendo di adattarsi alle modifiche della rete e consentendo le migliori prestazioni a livello di rete e infrastruttura.

LoadMaster R320 offre tali requisiti attraverso l’inserimento degli ultimi avanzamenti nel bilanciamento del carico Layer 4 e 7, commutazione del contenuto, accelerazione SSL, content switching Layer 7, caching, compressione, IPS, persistenza IP e Layer 7. Tutti i bilanciatori di carico KEMP sono ottimizzati per un’ampia gamma di applicazioni IP compresi carichi di lavoro chiave di Microsoft Enterprise come Exchange, Lync, SharePoint, RDS e Dynamics.

La gestione flessibile e le capacità di supporto permettono ai clienti di tracciare e ricevere facilmente avvisi relativi a problemi hardware, svolgere gestione in remoto, ridurre la necessità di accedere fisicamente al dispositivo tramite l’interfaccia di gestione fuori banda iDRAC.  Le opzioni di recupero LoadMaster, l’accesso utente e basato sul ruolo e l’integrazione di base con Dell Open Manage Essentials sono pure inclusi.

Standard

  • Bilanciamento del carico server (SLB) per protocolli su base TCP/UDP
  • Content Switching Layer 7
  • Motore per il caching avanzato e trasparente rispetto alle applicazioni per protocolli HTTP/HTTPS
  • Compressione ottimizzata per contenuto HTTP/HTTPS statico e dinamico
  • Sistema di prevenzione intrusioni (IPS) Layer 7, compatibile con le regole SNORT
  • Fino a 1000 server virtuali e 1000 server reali
  • Supporto IPv6 per indirizzamento e funzionalità
  • Conversione bidirezionale IPv6 - IPv4
  • Inoltro basato su NAT
  • Supporto per configurazioni Direct Server Return (DSR)
  • Supporto per Servizi terminal MS con riconnessione alla sessione integrata
  • Supporto S-NAT configurabile
  • Trunking VLAN (802.1Q)
  • Link Interface Bonding (modalità supportate: 802.3ad, failover del link)
  • Motore KEMP Web Application Firewall Pack (AFP)

Controllo integrità ed elevata disponibilità

  • Controllo integrità ICMP dei server
  • Controllo Layer 7 per DNS, FTP, HTTP, IMAP, NNTP, POP3, SMTP,
  • WTS (RDP), TELNET
  • Riconfigurazione automatica per server reali difettosi
  • Configurazioni in Active/Hot standby per elevata disponibilità
  • Stateful Failover

Amministrazione

  • Completamente configurabile utilizzando l’Interfaccia utente web (WUI)
  • Accesso remoto sicuro di tipo SSH e HTTPS (WUI) per amministrazione
  • Semplice avvio e manutenzione grazie alle procedure guidate
  • Help Assistant basato su WUI
  • Le configurazioni dei servizi virtuali possono essere modificate e ottimizzate immediatamente
  • Prestazioni in tempo reale e visualizzazione disponibilità
  • Modelli per applicazioni preconfigurati
  • Porta della console per amministrazione locale
  • Supporto syslogd remoto
  • Ripristino selettivo dei dati di LoadMaster™ e dei servizi virtuali
  • Supporto per svuotamento connessione
  • Download di aggiornamenti software per firmware di LoadMaster™
  • WUI Log Reporting con supporto browser a schede
  • Supporto SNMP per event trap e metrica prestazioni
  • Shell diagnostica con tcpdump in linea

Metodi di pianificazione e bilanciamento

  • Round Robin
  • Round Robin ponderato
  • Connessione minima
  • Connessione minima ponderata
  • Adattivo basato su agenti
  • Failover concatenato (peso fisso)
  • Hash IP di origine
  • Content Switching Layer 7

Opzioni di connessione di tipo sticky (persistenza)

  • IP di origine (L4) ID sessione SSL (L4) Sessione browser HTTP/HTTPS (L7) Sessione ClientWeb HTTP/HTTPS (L7) ID Login RDP (L7) Port Following per sessioni miste HTTP/HTTPS

Funzionalità sicurezza

  • Sistema di prevenzione intrusioni (IPS) Layer 7, compatibile con le regole SNORT
  • Compatibile con le regole SNORT
  • Global & per VS Black List e White list (Sistema Lista di controllo degli accessi)
  • Filtro indirizzo IP
  • Filtro firewall (eccezione per VS)
  • Attenuazione DDoS, compresi attacchi rate-based L7

Prestazioni

  • Server supportati: 1000 fisici / 1000 virtuali
  • Throughput max bilanciatore L4 fino a 7 Gbps
  • Throughput max bilanciatore L7 fino a 6.5 Gbps
  • 25 600 000 connessioni simultanee L4
  • 96 000 richieste L7 (http) al secondo
  • 2 600 SSL TPS (2K chiavi)
  • 8 000 SSL TPS (1K chiavi)

Specifiche hardware

  • Processore Intel Quad Core
  • 6 porte GbE con auto-negoziazione, Eth. full duplex
  • 2 porte 10 GbE SFP+
  • Unità SSD (Solid State Drive)
  • 8 GB RAM
  • Amministratore locale via console/VGA e USB
  • Gestione integrata NIC – iDRAC Enterprise
  • Dimensioni: 434 x 642.3 x 42.8mm. Peso ~ 15.4lbs (7Kg)
  • Doppi alimentatori da 350 W