Bilanciatore di carico LoadMaster LM-2400

LM-2400 Server Load Balancer – Providing 1000 SSL TPS, the entry level, multi-core LoadMaster 2400 addresses the increasing demand for HTTPS connections when accessing published application deployments and features:

  • 4 X GbE ports
  • 1.2Gbps L4 balancer throughput
  • SSL TPS (2K Keys): Up to 200
  • SSL TPS (1K Keys): Up to 1,000
  • Servers Supported: 1000 Physical / 256 Virtual
  • L4 Concurrent Connections: 4,300,000

LM-2400 End Of Sale date - April, 2016, Alternative SKU: LM-3000

The LoadMaster 2400 ADC is an affordable and feature-rich server load balancer. Featuring enhanced SSL acceleration capabilities coupled with intelligent Layer 7 application content switching, it delivers on the needs of administrators to support an increased number of secure connections for their application deployments. The LoadMaster deterministically and efficiently distributes user requests among web and application servers to ensure that end users have the best possible experience. LoadMaster 2400 gives IT administrator’s greater control, enabling them to easily adapt to network changes by providing a resource optimization layer in front of physical and virtual application systems.

The LM 2400 is an essential component to include for the high availability of critical application infrastructures with diverse application delivery and load balancing needs. Combining the latest advancements in Layer 4 and Layer 7 application delivery technology, LoadMaster is the Load Balancer of choice for providing high availability services in IT web and application infrastructures.

Standard

  • Bilanciamento del carico server (SLB) per protocolli su base TCP/UDP
  • Content Switching Layer 7
  • Motore per il caching avanzato e trasparente rispetto alle applicazioni per protocolli HTTP/HTTPS
  • Compressione ottimizzata per contenuto HTTP/HTTPS statico e dinamico
  • Sistema di prevenzione intrusioni (IPS) Layer 7, compatibile con le regole SNORT
  • Fino a 256 server virtuali e 1000 server reali
  • Inoltro basato su NAT
  • Supporto per configurazioni Direct Server Return (DSR)
  • Supporto per Servizi terminal MS con riconnessione alla sessione integrata
  • Supporto S-NAT configurabile
  • Trunking VLAN (802.1Q)
  • Link Interface Bonding (modalità supportate: 802.3ad, failover del link)
  • Supporto add-on GSLB

Funzionalità accelerazione SSL e prestazioni

  • Accelerazione/Offload SSL con supporto per chiavi RSA a 2048 bit
  • Supporto per certificati EV (Extended Validation)
  • Implementazione SSL per requisito PCI-DSS n°4
  • Supporto fino a 256 certificati SSL
  • Supporto per certificati di terze parti
  • Concatenamento automatizzato di certificati SSL
  • Generazione di richiesta di firma del certificato (CSR) SSL

Controllo integrità ed elevata disponibilità

  • Controllo integrità ICMP delle macchine in server farm
  • Controllo Layer 7 per DNS, FTP, HTTP, IMAP, NNTP, POP3, SMTP,WTS (RDP), TELNET
  • Riconfigurazione automatica per server reali difettosi
  • Configurazioni in Active/Hot standby per elevata disponibilità
  • Stateful Failover

Amministrazione

  • Completamente configurabile utilizzando l’Interfaccia utente web (WUI)
  • Accesso remoto sicuro di tipo SSH e HTTPS (WUI) per amministrazione
  • Semplice avvio e manutenzione grazie alle procedure guidate
  • Help Assistant basato su WUI
  • Le configurazioni dei servizi virtuali possono essere modificate e ottimizzate immediatamente
  • Prestazioni in tempo reale e visualizzazione disponibilità
  • Rimozione amministrativa di tipo graceful di server reali
  • Porta della console per amministrazione locale
  • Supporto syslogd remoto
  • Ripristino selettivo dei dati di LoadMaster e dei servizi virtuali
  • Supporto per svuotamento connessione
  • Download di aggiornamenti software per firmware di LoadMaster
  • WUI Log Reporting con supporto Browser a schede
  • Supporto SNMP per event trap e metrica prestazioni
  • Shell diagnostica con tcpdump in linea

Metodi di pianificazione e bilanciamento

  • Round Robin
  • Round Robin ponderato
  • Connessione minima
  • Connessione minima ponderata
  • Adattivo basato su agenti
  • Failover concatenato (peso fisso)
  • Content Switching Layer 7

Opzioni di connessione di tipo sticky (persistenza)

  • IP di origine (L4)
  • ID sessione SSL (L4)
  • Sessione browser HTTP/HTTPS (L7)
  • Sessione ClientWeb HTTP/HTTPS (L7)
  • ID Login RDP (L7)
  • Port Following per sessioni miste HTTP/HTTPS

Funzionalità sicurezza

  • Sistema di prevenzione intrusioni (IPS) Layer 7, compatibile con le regole SNORT
  • Compatibile con le regole SNORT
  • Black list (Sistema Lista di controllo degli accessi)
  • Filtro indirizzo IP
  • Filtro firewall (eccezione per VS)
  • Attenuazione DDoS

 

Le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso

 

Prestazioni

  • Server supportati: Fino a 256 server virtuali e 1000 server reali
  • Throughput max bilanciatore fino a 1.2 Gbps
  • 4 300 000 connessioni simultanee L4
  • 50 000 richieste L7 (http) al secondo
  • 75 000 connessioni simultanee L7
  • Fino a 200 SSL TPS (2K chiavi)
  • Fino a 1000 SSL TPS (1K chiavi)

Specifiche hardware

  • Processore Intel Dual Core
  • 4 porte GbE con auto-negoziazione, Eth. full duplex
  • Unità SSD (Solid State Drive)
  • 1 GB RAM
  • Amministratore locale via console/VGA e USB
  • Dimensioni: 427 x 458 x 44 mm. Peso ~ 28.66bs (13kg)
  • Alimentatori ATX da 200 W
  • Certificazioni: CE/FCC Classe A, certificazione UL, conformità RoHS, VCCI
  • Consumo totale di potenza (W): 164
  • Voltaggio ingresso: 100-240 VAC; 47-63Hz; 4~2 A
  • Uscita calore BTU totali: 559
  • Temperatura di conservazione: da -4 a 167°F (da -20 a 75°C)
  • Temperatura di esercizio: da 32 a 104°F (da 0 a 40°C)
  • Umidità relativa di esercizio: 10%~90% senza condensa